La Perla

La Perla viene fondata nel 1954 dalla sarta bolognese Ada Masotti come laboratorio di confezione[1], ed inizialmente con il nome L'Ape. La Perla diventerà un marchio celebre principalmente per la produzione di biancheria intima, realizzata con materiali e tecnologie innovative, come il ricamo Cornelly, il macramè, la seta soutache e l'antica tecnica del ricamo a frastaglio. Il marchio può inoltre sfruttare in esclusiva mondiale il pregiato tessuto elastico lycra crêpe.[1] Nel 1981 la direzione del marchio passa ad Alberto Masotti, figlio della fondatrice. Masotti, coadiuvato dalla figlia Anna, nominata fashion coordinator. Grazie all'apertura di nuove boutique in tutto il mondo, il marchio La Perla inizia a conoscere una forte popolarità. Masotti dal 1997 espande la produzione di La Perla al pret-a-porter femminile, che debutta sulle passerelle di Milano Moda nel 2001.[1] Nello stesso anno viene nominato direttore creativo del marchio lo stilista islandese Sigurd Steinunn, proveniente da Calvin Klein.[1] Nell'aprile 2002 debutta la prima collezione di abbigliamento maschile, legato al marchio Grigioperla. Nello stesso anno, mentre si moltiplicano i punti vendita nel mondo, viene firmato un accordo con la Nylstar, per lo sviluppo e la produzione di un nuovo tipi di tessuto di nylon, la microfibra Meryl.[1]A dicembre Alessandro Dell'Acqua viene nominato nuovo direttore creativo del pret-a-porter La Perla. http://it.wikipedia.org/wiki/La_Perla

Nessun prodotto caricato in questo marchio


Via San Felice 22/D Bologna Tel. 051-267556 Mob. E-mail: enniosrl@gmail.com -
Copyright 2014 - Publyswiss